Ordinanze balneari

Con l’ordinanza n.38/2016, la Capitaneria di Porto di La Maddalena, insieme a Regione Autonoma della Sardegna, Comune di Palau e operatori di Porto Pollo, ha disciplinato le attività di windsurf, kitesurf ed il loro insegnamento, a tutela della balneazione.

L’area, che per 2/3 è all’interno del Comune di Palau e per la parte di Porto Liscia appartiene a quello di Santa Teresa Gallura, è riconosciuta meta internazionale per la pratica degli sport acquatici, in particolare del windsurf e del kitesurf.

La particolare regolamentazione si inserisce nel quadro della disciplina delle attività esercitabili sul demanio marittimo, fissata dalla Regione con l’Ordinanza balneare 2017.

Ordinanza Capitaneria di Porto La Maddalena n.38/2016: Disciplina del kitesurf, del windsurf, dell’attività d’insegnamento e norme a tutela della balneazione

Ordinanza balneare 2017 – Regione Autonoma della Sardegna: disciplina attività esercitabili sul demanio marittimo