Regione Autonoma della Sardegna

trasformazione costiera e cambiamento climatico: al Faro di Punta Sardegna, dal 25 settembre, la 2°edizione del workshop internazionale MOPP-Medflood. Le conclusioni mercoledì 27, in un incontro aperto al pubblico in sala consiliare

by ufficio comunicazione on

Dal 25 al 27 settembre il Faro di Punta Sardegna, sede dell’Osservatorio Coste e Ambiente Naturale Sottomarino O.C.E.A.N.S., ospita la seconda edizione del workshop internazionale MOPP-Medflood (MOdelling Palaeo Processes).

Si discuterà sui problemi causati dalla trasformazione delle coste mediterranee avvenuta durante gli ultimi millenni, ora anche in relazione al cambiamento climatico. I ricercatori, provenienti da Italia, Francia, Germania, Croazia, Slovenia, Regno Unito, Turchia, Stati Uniti, Australia e Marocco, discuteranno i recenti studi sull’interazione uomo-ambiente costiero.

L’iniziativa è organizzata dal ricercatore Matteo Vacchi dell’Università di Exeter nel Regno Unito in collaborazione con il professor Sandro DeMuro dell’Osservatorio Coste E Ambiente Naturale Sottomarino (OCEANS), con Carla Buosi del Coastal and Marine Geomorphology Group dell’Università di Cagliari e i dottori Stefano Furlani e Sara Biolchi dell’Università di Trieste.

Il workshop prevede due giornate nella zona del golfo di Arzachena, a Portu Puddu – Palau e a Capo Testa – Santa Teresa Gallura. Il terzo giorno, mercoledì 27 settembre, sarà dedicato alle conclusioni dei lavori, con le presentazioni dei partecipanti nella sala consiliare del Comune di Palau.

Questa giornata, aperta al pubblico, è un’occasione unica per i cittadini di assistere alla presentazione dei recenti risultati scientifici legati agli impatti passati, presenti e futuri delle modificazioni climatiche sulle coste mediterranee.

Il laboratorio OCEANS è gestito dall’Università di Cagliari e dal settore ambiente del Comune di Palau, che mantiene efficiente da anni la struttura situata nel faro di Punta Sardegna, con vista sull’Arcipelago della Maddalene e le Bocche di Bonifacio.

il programma completo del workshop