Regione Autonoma della Sardegna

La Fortezza di Baragge passa al Comune. Il Commissario straordinario, su proposta del settore lavori pubblici, ha deliberato l’acquisizione dell’immobile dalla Regione

by ufficio comunicazione on

L’ex deposito munizioni sulla collina di Baragge entra nel patrimonio comunale. Lo scorso luglio, la Giunta Regionale ha inserito la batteria militare, costruita nel 1890 nel punto più elevato della costa palaese, nell’elenco dei beni da cedere agli enti locali.

Pochi giorni fa, il direttore del servizio demanio regionale ha deciso di alienare l’opera al Comune di Palau, al prezzo simbolico di un euro.

Su proposta del responsabile del settore lavori pubblici, il Commissario straordinario, con atto approvato il 23 ottobre 2017, ne ha deliberato l’accettazione.

Per la realizzazione del restauro e recupero funzionale dell’immobile, storico caposaldo della difesa militare di tutto il litorale, è già stato predisposto un progetto preliminare, inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche 2016/2018 e deliberato del Consiglio comunale il 31 maggio 2016.

L’intervento prevede di realizzare una cittadella artigianale, un museo e un giardino botanico della vegetazione endemica delle Bocche di Bonifacio. Lo scopo è valorizzare un sito in disuso, realizzando un modello di turismo integrato.

Per approfondire:

Delibera Giunta Regionale n.33/26 del 4/7/2017

Allegato alla delibera n.33/26

Delibera Commissario straordinario del Comune di Palau n.83/2017