Regione Autonoma della Sardegna

Archivio

febbre del Nilo (WND): il Sindaco, con ordinanza n.12 del 19/10/2018, emana le prescrizioni per frenare insetti vettori e propagazione virus

by ufficio comunicazione on

Il Servizio di Sanità Animale dell’ATS di Olbia ha segnalato la conferma di positività di West Nile Disease in un capo morto di cornacchia grigia (Corvus Corone Cornix), rinvenuto nei pressi della Sciumara.

Richiamata l’ordinanza preventiva già emessa lo scorso 20 settembre, è necessario attivare ulteriori e più dettagliate misure di prevenzione su tutto il territorio comunale, esposto alla possibilità di propagazione della zanzara, insetto vettore.
Tutte le prescrizioni, a cittadini e imprese, nell’ordinanza riportata di seguito.

ordinanza n.12-2018
segnalazione ATS Olbia

_________________________

Con ordinanza n.9/2018 sono state adottate alcune misure di prevenzione dai contagi della Febbre del Nilo.

Dopo le segnalazioni di diversi casi di infezione da virus della Febbre del Nilo verificatisi nell’oristanese, tenuto conto che il monitoraggio compiuto sui volatili morti continua a segnalare la presenza del virus in tutto il territorio regionale, in linea con le misure di prevenzione riportate nella suddetta ordinanza, si raccomanda a tutti i cittadini di:

  • evitare l’abbandono negli spazi aperti di contenitori di qualsiasi natura e dimensione nei quali possa accumularsi acqua piovana ed evitare qualsiasi il ristagno dell’acqua;
  • svuotare l’eventuale acqua presente nei contenitori e sistemarli in modo da evitare accumuli idrici a seguito di pioggia e/o innaffiamento;
  • trattare l’acqua presente in tombini, griglie di scarico, pozzetti di raccolta delle acque meteoriche presenti negli spazi di proprietà, ricorrendo a prodotti di sicura efficacia larvicida o, in alternativa, procedere alla chiusura degli stessi con rete zanzariera;
  • tenere sgombri i cortili e le aree aperte in modo da evitare il ristagno delle acque;
  • adottare tutti i provvedimenti efficaci a evitare che i materiali utilizzati permettano il formarsi di raccolte d’acqua e in caso contrario eseguire una disinfestazione entro 5 giorni da ogni precipitazione;
  • evitare raccolte di acqua in aree di scavo. Bidoni ed altri contenitori devono essere dotati di copertura ermetica oppure devono essere svuotati completamente entro 5 giorni;
  • usare repellenti antizanzara e coprirsi il corpo con abbigliamento adeguato in caso di uscite all’aperto dal tramonto all’alba;
  • sostituire l’acqua nei contenitori presenti in cimitero con cadenza almeno settimanale.

In caso di orti, vivai. serre, depositi di piante e fiori, aziende agricole:

  • eseguire l’annaffiatura in maniera da evitare ogni accumulo d’acqua;
  • sistemare tutti i contenitori e altri materiali (es. teli di plastica) in modo da evitare la formazione di accumuli d’acqua in caso di pioggia;
  • chiudere appropriatamente e stabilmente con coperchi gli eventuali serbatoi d’acqua;
  • eseguire adeguate verifiche ed eventuali trattamenti nei contenitori di piante e fiori destinati alla coltivazione e alla commercializzazione.

Affinché la lotta alle zanzare abbia esito positivo è indispensabile anche la collaborazione di tutti i cittadini, finalizzata alla messa in atto di misure di prevenzione e di trattamento nelle aree di competenza.

La Febbre del Nilo (West Nile Disease) è una malattia infettiva di origine virale non contagiosa trasmessa da insetti vettori (varie specie di zanzare). L’uomo viene infettato attraverso la puntura di zanzare infette che hanno assunto a loro volta il virus da uccelli.

Le zanzare compiono gran parte del loro ciclo biologico nell’acqua e, poiché non si allontanano molto dal focolaio di origine, è bene evitare la formazione di piccoli accumuli d’acqua dove esse possono deporre le uova e sviluppare le larve attenendosi alle raccomandazioni su riportate.

Ai fini del monitoraggio della circolazione virale sul territorio, si rinnova l’invito della azienda sanitaria a segnalare le carcasse di volatili chiamando i servizi veterinari della ATS Sardegna.

LOCANDINA West Nile Disease: preveniamola insieme

brochure West Nile

Diga Monti di Deu: diramato il preallerta, dalle 15.00 del 18/10/2018, per raggiungimento quota di massima regolazione. Possibili rilasci d’acqua a valle

by ufficio comunicazione on

In relazione alle abbondanti piogge di questi ultimi giorni, Ente Acque della Sardegna ha lanciato il preallerta per possibili rilasci d’acqua a valle di entità variabile. Il serbatoio artificiale della diga di Monti di Deu ha, infatti, raggiunto la quota di sfioro di 514 m slm.

Consulte popolari, a tema e a tempo: dopo l’approvazione del regolamento consiliare, la Giunta comunale ne ha disposto l’attivazione

by ufficio comunicazione on

Approvata dalla Giunta, nella seduta n.42 del 16 ottobre scorso, l’attivazione delle Consulte Popolari a tema e a tempo. Il provvedimento segue l’adozione, da parte del Consiglio (atto n.13 del 27 agosto), del regolamento comunale che le ha istituite e ne ha disciplinato il funzionamento.

Le Consulte operano in un arco di tempo che va da un minimo di trenta ad un massimo di sessanta giorni.

La loro composizione si perfeziona con la nomina del Presidente, da parte della Giunta su proposta del gruppo di maggioranza e del Vice presidente, su proposta del gruppo di minoranza. Entrambi i componenti devono essere esperti nelle materie oggetto della singola consulta.

Ecco gli argomenti dei quali si occuperanno:

1. Urbanistica: PUC E PUL
2. Urbanistica: rivisitazione Regolamento edilizio
3. Lavori Pubblici
4. Sport
5. Turismo
6. Commercio
7. Agricoltura
8. Manifestazioni
9. Portualità
10. Sociale
11. Giovani
12. Volontariato
13. Sicurezza
14. Trasporti
15. Artigianato
16. Ambiente
17. SpA Palau

delibera Giunta n. 42 del 16.10.2018
regolamento consulte popolari a tema e a tempo

acquisizione di manifestazioni di interesse per un posto di istruttore amministrativo, cat. c1, a tempo determinato partime (18 ore settimanali), da assegnare all’ufficio staff del sindaco. Elenco ammessi

by ufficio comunicazione on

E’ stato pubblicato dal 17 settembre, per 15 giorni, l’avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la copertura di 1 posto di istruttore amministrativo, cat. c1, a tempo determinato partime (18 ore settimanali), da assegnare all’ufficio di staff del sindaco, ai sensi dell’art. 90 del d.lgs. 267/2000.

Dopo la scadenza per la presentazione delle domande, fissata lo scorso 2 ottobre, è stato predisposto l’elenco degli ammessi alla procedura comparativa, che sarà operata dal sindaco.

Si ricorda che:
– i candidati potranno essere convocati per un colloquio attitudinale;
– l’esito della procedura comparativa sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune e non darà luogo alla formazione di alcuna graduatoria

elenco candidati per procedura comparativa

avviso manifestazione di interesse
avviso manifestazione interesse – allegato a

il Consiglio comunale ha approvato il regolamento che istituisce l’imposta di soggiorno. I dettagli tariffari sono stati approvati dalla Giunta, che li ha varati lo scorso 27 settembre

by ufficio comunicazione on

Nella seduta del 27 agosto, il Consiglio comunale ha deliberato l’approvazione del regolamento che istituisce ed applica l’imposta di soggiorno. Le entrate saranno destinate a finanziare interventi in materia di turismo ed attività accessorie e collaterali, previsti nel bilancio di previsione del Comune.
Sono compresi quelli a sostegno delle strutture ricettive, ma anche interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali, comprese le attività volte al contrasto dei fenomeni di abusivismo in materia ricettiva.
La misura ed i dettagli dell’imposta sono stati definiti dalla Giunta comunale, con apposita deliberazione varata il 27 settembre 2018.
Sulla base di valutazioni di tutela dell’industria ricettiva e delle locazioni turistiche e dell’interesse dell’ente locale alla riscossione del tributo, la stessa Giunta stabilirà annualmente i periodi dell’anno (invernale e bassissima stagione) nei quali la tariffa del tributo è azzerata.

Regolamento imposta di soggiorno 2018
delibera GC n.33 del 27-09-2018 – tariffe imposta soggiorno

Bando per la formazione della graduatoria per la concessione di contributi a favore degli assegnatari di alloggi erp gestiti da A.R.E.A. – Fondo sociale 2016

by ufficio comunicazione on

Il Servizio territoriale Gestione Utenze di Sassari bandisce il concorso per la concessione di contributi di cui all’art. 5 della legge regionale n. 7 del 5 luglio 2000.

Sono a favore degli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica che, trovandosi in condizioni di indigenza, non possono sostenere:

– l’onere di pagamento del canone d’uso, di quello per il rimborso all’Azienda delle spese di amministrazione, gestione e manutenzione del patrimonio e di quelle dipendenti da eventuali servizi prestati dagli stessi enti;

– gli oneri dipendenti da situazioni di morosità e di quelli condominiali.

Gli assegnatari dovranno presentare domanda di partecipazione al bando utilizzando i moduli disponibili all’ufficio accoglienza informazioni (ingresso del Comune) o scaricabili dal sito del Comune.

Le domande dovranno pervenire al protocollo dell’AREA – Servizio Territoriale Gestione Utenze, Via A. Cervi n. 12 07100 Sassari entro il termine inderogabile di 90 giorni dalla data di pubblicazione di questo bando sul sito aziendale AREA

La domanda potrà essere inoltrata anche via p.e.c. al seguente indirizzo: distretto.sassari@pec.area.sardegna.it . In caso di spedizione tramite posta, farà fede la data del timbro postale.

R.E.I.S., reddito di inclusione sociale della Regione 2018: approvata la graduatoria provvisoria. Eventuali ricorsi da presentarsi entro il prossimo 16 ottobre

by ufficio comunicazione on

E’ stata approvata la graduatoria provvisoria del REIS, Reddito di inclusione sociale – Fondo regionale per il reddito di inclusione sociale per l’anno 2018.
Per rispetto della riservatezza, la graduatoria è pubblicata con l’identificativo della data e del numero di protocollo attribuiti a ciascuna domanda all’atto della
presentazione.

Contro la graduatoria può essere presentato ricorso dal giorno di pubblicazione nel sito web istituzionale del Comune per 7 giorni, cioè dal 09/10/2018 al 16/10/2018.

Trascorso tale periodo senza ricorsi, la graduatoria assumerà carattere definitivo.

Per altre informazioni: ufficio servizi sociali da lunedì a venerdì, dalle 10.30 alle 12.30, oppure chiamando 0789/770822 – 0789/770825.

Graduatoria provvisoria_REIS 2018

calamità naturale 2015, concessione contributi economici per danni a privati: domande entro il 23/10/2018

by ufficio comunicazione on

In relazione alle calamità naturali avvenute dal 30 settembre al 10 ottobre 2015 e per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni, il Consiglio dei Ministri dello scorso 6 settembre ha definito le procedure per far fronte ai danni causati ai patrimoni privati.

Possono presentare domanda per la concessione dei contributi i 38 privati che hanno subito danni già segnalati al Comune con le schede B.

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 23 ottobre 2018

avviso pubblico
informazione ai cittadini
All._A__domanda_contributo
All.A_1_dichiarazione_sostitutiva
All_A._2_perizia_asseverata
All._A3_Delega_dei_comprioprietari
All._A4_Delega_dei_condomini
All._A5__Rendicont._spese_sost.__beni_immob
Allegato 1_criteri direttivi

concessione gestione struttura residenziale adibita a comunità alloggio e comunità integrata per anziani: pubblicato il bando. Termine per la presentazione dell’offerta: 22.10.2018

by ufficio comunicazione on

Pubblicata all’albo pretorio e sul sito istituzionale dell’Unione dei Comuni Gallura (amministrazione trasparente e sezione bandi pubblici attivi), la documentazione della procedura di gara relativa alla concessione gestione struttura residenziale adibita a comunità alloggio e comunità integrata per anziani del Comune di Palau.

Gli atti di gara possono essere scaricati dal sito dell’Unione

anno scolastico 2017/2018, rimborso spese di viaggio per gli studenti pendolari delle scuole superiori. Domanda entro il 29.10.2018

by ufficio comunicazione on

Sono aperti i termini per la concessione del rimborso delle spese di viaggio a favore degli studenti pendolari, residenti a Palau, che nell’a.s. 2017/2018 hanno regolarmente frequentato le scuole secondarie superiori.

Possono accedere al rimborso gli studenti con un valore ISEE familiare non superiore ad € 14.650,00

I moduli per la richiesta di iscrizione:

– devono essere consegnati al Protocollo o inviati via PEC (da altra PEC) a protocollo@pec.palau.it entro il 29.10.2018

– sono anche disponibili all’ufficio accoglienza del Comune

Per informazioni contattare l’Ufficio Pubblica Istruzione: lunedì e venerdì, dalle 10.30 alle 12.30; martedì, dalle 15.00 alle 17.00 (tel. 0789.770824 – 770816)

domanda

bando