Regione Autonoma della Sardegna

Archivio

Ambiente, ordinanza del commissario: obbligo di manutenzione e pulizia degli alvei e delle sponde del rio scopa

by admin on

fiumePubblicata l’ordinanza n. 15 del 14.09.2012 che ordina ai proprietari di fondi davanti al rio Scopa di rimuovere ogni materiale che ostacoli il regolare deflusso delle acque.

Porto turistico, tagliati gli sconti per le barche dei residenti

by admin on

cicero_commissario2Commissario Francesco Cicero (foto a destra): “le tariffe agevolate per il posto barca dei residenti restano, ma saranno ridotte della meta’. I soldi incassati verranno reinvestiti nella manutenzione della marina e nei servizi”.


La Nuova Sardegna del 14.09.2012

Porto turistico, tagliati gli sconti per le barche dei residenti

Non una crociata contro gli extra sconti per i residenti diportisti. Ma un ritocco delle tariffe in tempi di crisi. Il commissario Francesco Cicero è un po’ il Mario Monti di Gallura. Tecnico scelto dal presidente Ugo Cappellacci per guidare il paese dell’Orso fino alle elezioni di primavera, Cicero ha una missione.

Tagliare gli sprechi, correggere le storture della politica e rimpinguare le casse comunali. Nel mirino di Cicero c’è il porto turistico. Più precisamente le maxi agevolazioni garantite ai residenti, proprietari di barche fino a 11 metri e mezzo. Il regolamento del porto turistico stabilisce che i residenti con imbarcazioni fino a 6 metri e mezzo abbiamo diritto allo sconto del 75 per cento delle tariffe; da 6 metri e mezzo fino a 8 metri l’agevolazione passa al 70 per cento; del 65 per cento dagli 8 metri fino ai 9 metri e mezzo e del 60 per cento fino agli 11 metri e mezzo. «

Sia ben chiaro – spiega il commissario Cicero –. Mi fa piacere che a Palau molti servizi non vengano fatti pagare. Ci sono categorie svantaggiate che devono essere assolutamente sostenute. Ma sul porto turistico c’è qualche correzione da fare. Condivido il principio che per i residenti ci siano sconti delle tariffe per il posto barca. Ma delle agevolazioni fino al 75 per cento mi sembrano davvero esagerate. Ho intenzione di rivedere il regolamento del porto. Le riduzioni per il posto barca dei residenti resteranno, ma verranno tagliate della metà. E i soldi in più che verranno incassati potranno essere reinvestiti nella manutenzione della marina e nei servizi».

Ma tra gli impegni del commissario Cicero c’ è anche l’incremento degli attuali posti barca. «In tempi di crisi non ci si può permettere di mandare via centinaia di yacht all’anno per mancanza di spazi», conclude Cicero. Serena Lullia

Vela: 14/17 settembre, campionato internazionale 14 piedi

by admin on

valamareclub_palauIl Golfo delle Saline teatro del Campionato Internazionale 14 piedi, una delle classi veliche più prestigiose. Organizzato dal Velamareclub, l’International Class 14 e’ la più antica classe di derive riconosciuta dall’ International Yacht Racing Club fin dagli inizi del secolo scorso


Comunicato stampa

VELAMARECLUB OSPITA LA TAPPA DEL CAMPIONATO INTERNAZIONALE 14 PIEDI PRESSO LA BASE VELICA DI GOLFO DELLE SALINE, PALAU-SARDEGNA 14-17 SETTEMBRE 2012

Velamareclub, storica scuola di vela nata nel cuore di Milano e che da più di 30 anni forgia, di generazione in generazione, velisti appassionati, è lieto di annunciare che la tappa dell’International Fourteen sarà ospitata presso la base velica Velamare di Golfo delle Saline, Palau-Sardegna. International 14 Class è una delle classi veliche più importanti del mondo.

Classe skiff, a due persone e a due trapezi, con carena in carbonio per garantire prestazioni eccellenti, una superficie velica di 200 metri quadri a cui si aggiunge uno spinnaker asimmetrico, il 14’’ è una barca veloce e impegnativa per chi è in cerca di tecnica, velocità e adrenalina.

11 barche per 20 equipaggi che si sfideranno a rotazione. Quattro giornate impegnative per i team che daranno forti emozioni e grande spettacolo anche per chi assisterà alla manifestazione.

Velamareclub sarà presente anche con il suo equipaggio sponsorizzato da hi-fun.

Dove: Base velica Velamareclub, Golfo delle Saline, Palau – Sardegna Quando: dal 14 al 17 settembre Race

Area: le regate si svolgeranno nella zona tra il Golfo delle Saline, l’isola di Caprera, e il Capo Tre Monti

Info: Velamare Club scuola di vela Via Zamenhof 20, cap 20136, Milano Tel: 02 89772142 info@velamare.it www.velamare.it

Dalla trasmissione “Amici”, Pasqualino recupera il concerto il 9 settembre

by admin on

pasqualinoFesta in onore di Nostra Signora del Mare e di San Mauro: spettacolo musicale con Pasqualino di Amici di Maria de Filippi, organizzato dal Comitato Parrocchiale Feste Patronali: domenica 9 settembre, ore 22.00, Piazza due Palme

Sostegno familiare, contributi per i disabili

by admin on

logo_provincia_olbia_tempio2Pubblicato il bando della Provincia Olbia Tempio: voucher a favore di precari e disoccupati che abbiano in carico un bambino, un parente anziano o un disabile. Domanda entro il 5 ottobre


L’Unione Sarda di Giovedì 06 Settembre 2012

Voucher per la cura di anziani e bambini Voucher da 500 euro al mese, per sette mesi: è la cifra che l’assessore provinciale al lavoro, Giambattista Conti, ha previsto di erogare a favore di precari e disoccupati che abbiano in carico un bambino (massimo 14 anni di età) o un parente anziano, invalido al 100 per cento, o un disabile riconosciuto dalla legge 104.

Il sostegno familiare è inserito nel bando provinciale “Conciliando” e viene assegnato sotto forma di 105 voucher, della somma massima di 500 euro, per la durata di sette mesi, alle persone che possiedono i requisiti previsti. I voucher possono essere utilizzati per la fruizione di asili nido, scuole materne, baby parking, baby sitting, ludoteche, servizi pre e post scuola, servizi estivi; oppure, per l’assistenza domiciliare agli anziani e diversamente abili, centri di accoglienza, strutture per la riabilitazione, case di riposo.

Conti spiega: «Gli obiettivi sono migliorare la qualità della vita dando a tutti l’opportunità di scegliere il miglior mix famiglia-lavoro; favorire la crescita dell’occupazione femminile per sostenere i bisogni di donne e bambini e della famiglia». ( c. c. )

Palau, territorio sotto osservazione dopo i temporali

by admin on

La Nuova Sardegna, 05/09/2012

riu_zicchinu2A Santa Teresa travolte le imbarcazioni del porto turistico Disagi ad Arzachena, sotto osservazione la rotatoria di Palau

SANTA TERESA. Il nubifragio di fine estate ha investito in pieno la costa occidentale, riversando torrenti d’acqua e fango da Trinità d’Agultu a Conca Verde, passando rovinosamente per Vignola, Rena Majore, Santa Teresa di Gallura, La Marmorata e Porto Pozzo. Oltre un centinaio le case e gli scantinati allagati, con danni notevoli al porto turistico di…Santa Teresa, dove un rigagnolo si è trasformato in fiume in piena, abbattendo la massicciata di contenimento di una stradina e travolgendo le imbarcazioni e il travel lift di un cantiere navale: natanti e attrezzature sono finiti in acqua, dentro il porticciolo turistico.
voragineA Vignola i sommozzatori dei vigili del fuoco sono stati impegnati sino a notte fonda per liberare da rami e detriti l’alveo di un torrente che ha invaso, allagandola, un’area camper e una decine di abitazioni. Una anziana ammalata è stata invece soccorsa a trasferita all’ospedale di Tempio, per precauzione, dopo che i vigili del fuoco erano riusciti ad entrare nella sua abitazione di Rena Majore, invasa da un vero e proprio fiume d’acqua. Enormi i disagi alla circolazione lungo la litoranea Casterlsardo Santa Teresa, e lavoro ininterrotto per i vigili del fuoco di Sassari, Porto Torres, Alghero, Ozieri, Castelasardo Tempio e Olbia, le cui squadre sono impegnate da oltre 24 ore in evacuazioni e interventi d’emergenza.

Ad Arzachena i telefoni della Protezione Civile, dei vigili del fuoco e del Comune non hanno mai smesso di squillare. Decine e decine le richieste di aiuto per allagamenti. Sono finiti sotto acqua diverse cantine al centro, molte delle quali usate come appartamenti, isolate alcune famiglie nella zona al confine con Sant’Antonio.

pompasollevamentoProblemi ancora più gravi a Palau dove sin dal primo mattino, dopo la nottata di intensa pioggia, è andata in tilt una delle due rotatorie all’ingresso del paese. Viabilità rallentata e circolazione possibile solo con l’aiuto della Polizia locale. Sotto osservazione alcuni lavori sulla rotatoria non ancora completati. C’è grande preoccupazione per alcuni cedimenti alla base della struttura sul fiume. E ancora le precipitazioni hanno fatto esondare il rio fino a sommergere la pompa di sollevamento di Stazzu Pulcheddu.

Più tranquilla la situazione alla Maddalena dove non si sono registrati particolari disagi.

 

Foto di P. Fioredda/G. Tamponi

Servizio mensa per la scuola: al via l’appalto

by admin on

mensa_scolasticaPubblicato il bando per l’affidamento del servizio mensa scolastica per gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado: offerta entro giovedì 27 settembre

Sardinia International Ethnographic Film Festival 2012: premio ai fratelli Angeli

by admin on

sieff_2012Chiusa nella serata di sabato 22 settembre l’edizione 2012 del SIEFF, il Sardinia International Ethnographic Film Festival con la proclamazione dei vincitori delle 4 sezioni in concorso. Premio per la pellicola più innovativa a Nanni Angeli e Paolo Angeli con “Il passo dei misteri”: ricerca fotografica ed etnomusicologica di lungo respiro tradotta in film.