Regione Autonoma della Sardegna

Archivio

Istituto Falcone e Borsellino di Palau: al via il nuovo corso ad indirizzo tecnico, settore tecnologico, informatica e telecomunicazioni. Manifestazione di interesse entro il 30 aprile 2018

by ufficio comunicazione on

Pubblicato l’avviso per manifestare il proprio interesse al nuovo corso di studi, dedicato a chi ha passione per l‘innovazione tecnologica

Modulo di domanda

Avviso pubblico

Corsi di inglese, livello base: aperte le iscrizioni all’Università della Terza età di Olbia

by ufficio comunicazione on

Per i cittadini di Palau che volessero iscriversi o avere informazioni sull’eventuale condivisione del trasporto per Olbia, contattare il punto informativo socio assistenziale, piano terra del Comune.

Ambiente: partito il 5 febbraio il progetto di sensibilizzazione sulla conservazione dei cetacei del Santuario Pelagos

by ufficio comunicazione on

Il 5 febbraio 2018 è partito il progetto “Un disegno per Pelagos!”, che l’Associazione SEA ME Sardinia, in collaborazione con il Settore Ambiente, realizzerà con gli alunni e i docenti dell’Istituto Comprensivo Anna Compagnone di Palau.

Per la prima volta il lavoro degli studenti contribuirà concretamente alla sensibilizzazione sulla conservazione dei cetacei del Santuario Pelagos, la grande area marina nata nel 1999 per proteggere le balene e i delfini del mare Mediterraneo. Il comune di Palau ha ricevuto la Bandiera di appartenenza nel 2013.

Nel progetto sono coinvolti 64 alunni delle scuole medie, appartenenti alle classi 1A, 1B, 1C e la 2A di Palau e 1C di Sant’Antonio di Gallura. Prevede, tra l’altro, la realizzazione di una brochure che sarà distribuita a tutti i diportisti durante la prossima stagione estiva.

Rapporto annuale sulla Condizione Abitativa: la provincia di Sassari ha stilato l’aggiornamento per il 2017

by ufficio comunicazione on

Il documento aggiorna il Rapporto provinciale sulla Condizione Abitativa della Zona Omogenea Olbia Tempio della provincia di Sassari, elaborato nel 2016. Raccoglie informazioni utili alla valutazione del fabbisogno abitativo, che saranno utilizzate dalla Regione per definire interventi finalizzati al soddisfacimento della domanda delle fasce deboli rilevate a livello comunale.

rapporto provinciale condizione abitativa 2017

Antiche Famiglie di Palau: pubblicato l’ultimo lavoro di Giovanni Cucciari, cultore appassionato di storia locale

by ufficio comunicazione on

E’ da metà del Seicento che si rilevano i primi insediamenti nel territorio. I Ciboddo la prima famiglia nella valle del Liscia. Ecco il link all’articolo apparso recentemente sulla Nuova Sardegna.

http://www.lanuovasardegna.it/olbia/cronaca/2018/02/14/news/uno-studio-cambia-la-storia-i-primi-palaesi-gia-nel-600-1.16480279?ref=search

Perseo Sirio, il Fondo Pensione complementare e negoziale dei lavoratori della Pubblica Amministrazione e della Sanità. Informati qui

by ufficio comunicazione on

Perseo Sirio è il Fondo Pensione Complementare dei lavoratori della Pubblica Amministrazione e della Sanità. E’ previsto dal contratto di lavoro e iscritto all’Albo Covip con il n.164.

È un’associazione senza scopo di lucro. Garantisce ai suoi aderenti che tutte le attività siano eseguite nell’esclusivo interesse degli stessi e della tutela del loro futuro.

Nasce nel 2014 con l’obiettivo di permettere ai lavoratori di costruirsi, giorno dopo giorno, una pensione complementare che integri quella obbligatoria per affrontare con maggiore serenità il periodo post-lavorativo.

È destinato a tutti i lavoratori dipendenti dei Ministeri, delle Regioni, delle Autonomie Locali e Sanità, degli EPNE, dell’ENAC, del CNEL, delle Università e dei Centri di Ricerca e Sperimentazione, delle Agenzie Fiscali, i Dirigenti ricompresi nelle Aree I, II, III, IV, VI, VII e VIII, dell’ENAC, del CNEL e tutti coloro richiamati nell’Accordo Istitutivo.

Qui tutte le informazioni

progetto INCLUDIS, inclusione lavorativa di persone disabili: il Comune di Olbia, ufficio PLUS, raccoglie le manifestazioni d’interesse dalle aziende ospitanti. Scadenza il 15 febbraio 2018

by ufficio comunicazione on

La Regione Sardegna ha pubblicato l’avviso Pubblico INCLUDIS “Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità” per promuovere, su tutto il territorio regionale, la realizzazione di servizi per l’accompagnamento al lavoro di persone con disabilità.

Il Bando Regionale è rivolto agli Enti Gestori degli Ambiti Plus (Piani Locali di Utilità Sociale) della Regione Sardegna, in associazione temporanea di scopo – ATS – con Enti Pubblici e Privati.

Per partecipare al Bando, il Plus del Comune di Olbia ha avviato la raccolta di manifestazioni di interesse rivolte ad Aziende Ospitanti che intendono partecipare alla realizzazione di progetti, iniziative e interventi di inclusione socio-lavorativa di persone non occupate in condizione di disabilità.

Gli interventi, definiti dal Plus in accordo con i partner che aderiranno, devono prevedere un Tirocinio di Orientamento, Formazione e inserimento/reinserimento.
La durata va da un minimo di 6 ad un massimo 12 mesi per ciascun destinatario.

Per la remunerazione delle attività sono previsti:
– fino ad un massimo di € 500,00 mensili a favore del tirocinante (indennità di partecipazione proporzionata alle ore effettivamente svolte)
– ulteriori € 500,00 per i costi assicurativi e di tutoraggio.

L’impresa ospitante non ha quindi alcuna spesa, poiché ogni onere è coperto dal progetto.

Possono presentare la propria disponibilità:
– datori di lavoro pubblici o privati
– cooperative di tipo A e B

I soggetti ospitanti potranno presentare, nei termini sotto indicati, la lettera di intenti utilizzando esclusivamente il format di cui all’allegato 1.

La manifestazione di interesse dovrà essere inviata entro le 13 del 15 febbraio 2018, via PEC, al seguente indirizzo: comune.olbia@actaliscerty.mail.it

INCLUDIS Avviso Pubblico

Lettera d’intenti

Una scelta in comune, donatori con la carta d’identita’: venerdì 16 febbraio l’incontro pubblico di presentazione del progetto

by ufficio comunicazione on

Il Comune di Palau ha aderito al progetto “una scelta in comune”, la campagna di promozione di donazione degli organi che prevede la possibilità per i cittadini di comunicare al Centro Nazionale Trapianti il proprio assenso o diniego alla donazione di organi.

Al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, sarà possibile, compilando un modulo, dichiarare la volontà di donare gli organi.

 

Previsti i seguenti interventi:

Dr. Mario Carta, Commissario Straordinario del Comune di Palau

Dr. Franco Pala medico rianimatore, coordinatore locale dei trapianti alla ASSL Olbia

Don Salvatore Matta, Parroco di Palau

Sig.ra Antonia Pinna, presidente AIDO Ignazio Urtis di Olbia

 

Appuntamento venerdì 16 febbraio 2018, ore 17,30, sala consiliare del Comune di Palau

 

L’invito all’incontro è aperto a tutti

Lu Carrasciali Palaesu: con la festa dei bambini, in calendario il 10 febbraio, partono ufficialmente i festeggiamenti carnevaleschi. Il 13 e 17 la parata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati

by ufficio comunicazione on

L’Associazione Turistica Pro Loco di Tempio Pausania e l’Associazione Carnevalesca Palaese, in collaborazione con il Comitato Parrocchiale Feste Patronali ed il patrocinio del Comune di Palau

presentano


CARNEVALE PALAESE 2018

Carrasciali Palaesu 2018

 

10 FEBBRAIO, SABATO
ore 15,30, Piazza due Palme –  spettacolo di animazione per bambini

 

13 FEBBRAIO, MARTEDÌ GRASSO – MALTI DI CARRASCIALI
• ore 15, via Capo D’Orso / via Nazionale / via Fonte Vecchia – sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati: l’Alchi di Scienza, Lu Buldeddu, Li Scunsaltati, La Staffa, accompagnati dalla Banda Musicale Città di Palau

• ore 16, Piazza due Palme – degustazione delle tradizionali frisgioli longhi del maestro Paolo Sanna

 

17 FEBBRAIO, SABATO – SÀBBATU DI CARRASCIALONI
• ore 15, via Nazionale / via Fonte Vecchia – sfilata dei carri allegorici: l’Alchi di Scienza, Lu Buldeddu, Li Scunsaltati, La Staffa, la Popolana Palaesa e del gruppo mascherato Gli Scozzesi, accompagnati dai Tamburini e Trombettieri di Oristano

• ore 16, Piazza due Palme – degustazione delle tradizionali frisgioli longhi del maestro Paolo Sanna

• ore 17, area via Fonte Vecchia – Musical di Carnevale con il corpo di ballo delle Carrascialine di Korin Podesva

• ore 19, area via Fonte Vecchia – gran ballo mascherato con il DJ Jack Mazzoni

 

Programma carnevale palaese 2018

 

Info ufficio turismo:
tel. 0789.707025
www.palauturismo.com
turismo@palau.it

al via il primo corso di Italiano gratis per stranieri: organizzato dai servizi sociali comunali, è possibile grazie alla disponibilità di insegnanti volontari

by ufficio comunicazione on

Imparare la lingua italiana, anche se grammaticalmente e morfologicamente complessa, è indispensabile. Serve per essere inseriti all’interno della società, allacciare amicizie, lavorare e far valere i propri diritti.

Il servizio sociale del Comune, grazie ad alcune valide risorse volontarie del territorio, ha organizzato un corso di italiano aperto a tutti, indipendentemente dalla residenza.
– non è richiesta una conoscenza minima della lingua: chiunque può iniziare il percorso di formazione
– non possono essere rilasciate certificazioni ma, su richiesta, una attestazione di frequenza
– il corso è gratis, poiché svolto esclusivamente da volontari
– in presenza di donne impossibilitate a partecipare al corso in quanto impegnate con i figli, è possibile contattare il servizio sociale per valutare una soluzione che possa garantire la frequenza

Quando
Il corso si svolge due volte alla settimana, generalmente al mattino. A seconda delle esigenze degli iscritti, il giorno della settimana e l’orario potranno essere variati

Dove
Palazzo Fresi, Piazza G. D. Fresi – Palau

Per iscriversi
Si compila il modulo di iscrizione che sarà fornito il primo giorno di lezione, portando la fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni
contattare l’insegnante, Dr.ssa Giacomina Carta, al n. 320.0672578

*********************

تنظم دورة في تعليم اللغة الايطالية بالمجان و للجميع

ليس من الضروري ان يكون لديك مستوى عالي في اتقان اللغة الايطالية

لاتمنح شواهد ادارية ولكن تمنح شواهد الحضور و اتمام الدورة

الدورة مجانية و مقدمة من طرف متطوعين او متطوعات

يمكم للنساء الحظور حتى مع ابناءهن ( في حالة تعذر عليهن او حالات خاصة يمكن الاتصال بالخدمة الاجتماعية لايجاد الحل) التوقيت

ستجرى الدورة مرتين في الاسبوع عموما في الصباح اعتمادا على عدد المسجلين يمكن تغير جدول الزمن

المكان Palazzo Fresi – Piazza G.D Fresi (Palau)

سيعطى نمودج التسجيل في اول يوم

المرجو احظار نسخة من الهوية

لمزيد من المعلومات و التسجيل الاتصال بالدكتورة

(D.ssa Giacomina Carta ) al n 3200672578