Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, su proposta della Giunta, ha nominato il commissario. Reggenza del Comune affidata a Mario Carta

on 20 marzo 2017

Il Presidente della Regione Autonoma della Sardegna, Francesco Pigliaru, con decreto n.37 del 17/03/2017 a seguito di deliberazione di Giunta regionale n. 14/2 del 16/03/2017, ha nominato Mario Carta commissario regionale per la reggenza del Comune di Palau.

Già segretario generale della ex provincia di Olbia-Tempio, eserciterà le funzioni del sindaco per il tempo strettamente necessario ovvero fino alla eventuale revoca del provvedimento di sospensione emanato dal prefetto di Sassari lo scorso 11 marzo nei confronti del sindaco Pala e del vice sindaco Pes.

Per i due amministratori sono state accertate le cause di sospensione indicate dall’art.11, commi 2 e 5, del D.Lgs.n.235/2012, in connessione con l’art.284 del codice di procedura penale.

Il provvedimento si è, inoltre, reso necessario a causa delle contemporanee dimissioni di sindaco e vicesindaco, presentate al prefetto e al segretario comunale il 13 marzo scorso.

Da ricordare che la sospensione degli amministratori non ha. peraltro, determinato lo scioglimento di giunta e consiglio comunale, ma la necessità di un intervento regionale per consentire la regolare prosecuzione dell’attività deliberativa.

Solo dopo che trascorreranno venti giorni dalle dimissioni, senza che siano ritirate e il provvedimento del prefetto non revocato, giunta e consiglio decadranno e la Regione potrà nominare un commissario straordinario in pienezza di poteri fino alle prossime elezioni.

comunicazioneIl presidente della Regione Autonoma della Sardegna, su proposta della Giunta, ha nominato il commissario. Reggenza del Comune affidata a Mario Carta