Domenica 19 febbraio cerimonia di commemorazione e intitolazione di via Gianni Sechi

on 15 febbraio 2017

L’Amministrazione comunale, a vent’anni dalla tragica morte del concittadino Giovanni (noto Gianni) Sechi, ha deliberato l’intitolazione di una via a suo nome, in località le Saline.

La cerimonia si svolgerà il 19 febbraio alle 15.30, alle 16.30 nell’aula consiliare si svolgerà un incontro con i parenti, aperto a tutta la cittadinanza.

Gianni Sechi era un volontario della Protezione civile. Il 20 luglio 1997, proprio in località le Saline, perse eroicamente la vita mentre era impegnato nello spegnimento di un vasto incendio.

Condividi
Continua a leggere
comunicazioneDomenica 19 febbraio cerimonia di commemorazione e intitolazione di via Gianni Sechi

parcheggi comunali, dal primo marzo tariffa oraria unica ad 1 euro. Esenzioni per i residenti e agevolazioni per le imprese turistiche

on 15 febbraio 2017

Dal primo marzo cambiano le tariffe dei due parcheggi comunali: area via Fonte Vecchia e multipiano. La tariffa oraria unica è di 1 euro. Rispetto allo scorso anno varia soltanto il costo della prima ora della sosta nel parcheggio dell’ex campo sportivo: passa da 50 centesimi a 1 euro.

Parcheggio multipiano. Si applica la tariffa unica di 1 euro all’ora a: residenti e non residenti, così come alle imprese ricettive alberghiere ed extralberghiere, per queste ultime due categorie è prevista una tariffa giornaliera di 5 euro. Per i residenti gli abbonamenti hanno i seguenti costi: 20 euro settimanale; 30 euro mensile; 300 euro annuale. Per i non residenti le tariffe sono di 70 euro per l’abbonamento settimanale, 210 e 720 euro, rispettivamente per quello mensile e annuale.

Parcheggio via Fonte Vecchia. La tariffa di 1 euro si applica solo ai non residenti dal 15 maggio al 15 ottobre, dalle 8 alle 20. I residenti pagheranno solo la sosta dal primo giugno al 30 settembre, sempre dalle 8 alle 20.

tariffe parcheggi 2017

Continua a leggere
comunicazioneparcheggi comunali, dal primo marzo tariffa oraria unica ad 1 euro. Esenzioni per i residenti e agevolazioni per le imprese turistiche

Campagna regionale di indagine sulla presenza di gas Radon nelle abitazioni: esami anche nelle scuole materna ed elementare

on 14 febbraio 2017

Anche Palau, con il settore ambiente del Comune, partecipa alla campagna di indagine sulla presenza del radon.
L’iniziativa è promossa dalla Regione Sardegna, nell’ambito delle politiche di protezione dell’ambiente e della popolazione.

Il radon è un gas radioattivo naturale, presente nel sottosuolo e nei materiali da costruzione; può accumularsi negli edifici/case, scuole, ambienti di lavoro ed essere inalato.

Obiettivo dell’indagine è misurare la concentrazione di radon in un campione di otto abitazioni per Comune, a partire da marzo 2017 e per la durata di un anno. Si effettuano due esami semestrali, attraverso un dosimetro delle dimensioni di una scatoletta di 4 cm di diametro, da posizionare all’interno dell’edificio campione.

L’indagine interesserà anche la scuola materna e la scuola elementare.

Una volta elaborati i dati, sarà reso noto il rapporto dettagliato delle attività programmate, contenente la classificazione del territorio regionale entro ottobre 2017 (report 1° semestre) ed entro giugno 2018 (report finale).

Per informazioni: referente incaricato Lorenzo Faiella, Settore Ambiente e Demanio tel. 0789 770877 e-mail faiellal@palau.it

Continua a leggere
comunicazioneCampagna regionale di indagine sulla presenza di gas Radon nelle abitazioni: esami anche nelle scuole materna ed elementare

affidamento servizio manutenzione ordinaria sistemi di ormeggio ed ancoraggio del porto turistico: aperta manifestazione d’interesse. Domanda entro il 21 febbraio

on 10 febbraio 2017

Le manifestazioni d’interesse dovranno essere acquisite al protocollo generale del Comune di Palau entro le ore 10 del giorno 21/02/2017

Continua a leggere
comunicazioneaffidamento servizio manutenzione ordinaria sistemi di ormeggio ed ancoraggio del porto turistico: aperta manifestazione d’interesse. Domanda entro il 21 febbraio

Con il ballo in maschera per bimbi, prende il via, giovedì grasso 23 febbraio, la tre giorni di festeggiamenti di Lu Carrasciali Palaesu 2017

on 8 febbraio 2017

Martedì 28 febbraio e sabato 4 marzo le sfilate dei carri allegorici e dei gruppi mascherati. Ospiti straordinari i gruppi del carnevale tempiese e gli sbandieratori di Sassari.

Locandina Carnevale 2017

Continua a leggere
comunicazioneCon il ballo in maschera per bimbi, prende il via, giovedì grasso 23 febbraio, la tre giorni di festeggiamenti di Lu Carrasciali Palaesu 2017

corso di formazione gratuito di lingua inglese: aperta manifestazione d’interesse. Domanda entro il 14 febbraio

on 8 febbraio 2017

Pubblicato l’avviso per la manifestazione per l’organizzazione e la realizzazione di un corso di formazione gratuito di lingua inglese, livelli a1 e a2 – quadro di riferimento europeo – per operatori economici locali”. Le imprese interessate devono far pervenire la richiesta entro le ore 12:00 del 14.02.2017

Continua a leggere
comunicazionecorso di formazione gratuito di lingua inglese: aperta manifestazione d’interesse. Domanda entro il 14 febbraio

I cento anni di Zia Francesca Cossu. Gli auguri del sindaco Pala, a nome di tutta la comunità palaese, portati nella propria abitazione assieme al parroco, Don Salvatore Matta

on 6 febbraio 2017

Un traguardo da record, quello di Zia  Francesca Cossu, che ha compiuto cento anni lo scorso 27 gennaio.
A farle gli auguri, a nome di tutta la comunità palaese, anche il sindaco Francesco Pala, che le ha fatto dono di una targa celebrativa.
Il compleanno della centenaria è stato festeggiato, nella propria abitazione, dai suoi sei figli, nove nipoti e nove pronipoti.

Continua a leggere
comunicazioneI cento anni di Zia Francesca Cossu. Gli auguri del sindaco Pala, a nome di tutta la comunità palaese, portati nella propria abitazione assieme al parroco, Don Salvatore Matta

consegnati tre defibrillatori semiautomatici (Aed) all’istituto comprensivo Anna Compagnone

on 3 febbraio 2017

Gli strumenti sono stati acquistati dall’ufficio sport del settore socioculturale.

Saranno posizionati nel palasport di via delle Ginestre, nella scuola dell’infanzia e nelle palestre di elementari e medie.

Quelli assegnati alla materna e alla primaria  sono dotati di speciali piastre pediatriche.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle politiche dell’assessorato, diretto da Maria Piera Pes insieme al delegato Claudio Cudoni, sul fronte della sicurezza e della tutela della salute, non solo di chi fa sport ma anche  di studenti , docenti e personale scolastico.

defibrillatore palasport

Continua a leggere
comunicazioneconsegnati tre defibrillatori semiautomatici (Aed) all’istituto comprensivo Anna Compagnone