Piano casa in scadenza: Comune, apertura straordinaria ufficio protocollo

on 26 novembre 2014

comune_big_2013Sabato 29 novembre 2014 scade il termine per la presentazione delle denunce di inizio attività legate alla Legge Regionale n. 4/2009, “Piano Casa”. Per soddisfare le esigenze dei cittadini, l’ufficio protocollo del Comune, oltre che nei consueti orari, aprirà sabato 29 novembre 2014, dalle 9.00 alle 12.30. In questa giornata possono essere protocollate esclusivamente le denunce relative al Piano Casa.

Continua a leggere
antoninoPiano casa in scadenza: Comune, apertura straordinaria ufficio protocollo

“Fate i secchioni”, l’arte del riciclo

on 24 novembre 2014

secchioniAl via il progetto didattico di promozione alla raccolta differenziata, promosso da Gesenu e dal Comune di Palau. Alunni e studenti si sfideranno a colpi di colori e di tecniche decorative per personalizzare due raccoglitori di carta e plastica che verranno loro consegnati.


Il concorso si chiama “Fate i secchioni”. I giovani artisti, seguiti da insegnati e professori, libereranno la loro creatività, saranno premiate le scuole che realizzeranno i raccoglitori più originali. Gesenu – l’azienda incaricata del servizio di raccolta rifiuti sul territorio comunale – con questa iniziativa festeggia 30 anni di progetti per l’educazione ambientale nelle scuole. È un restyling dei primi progetti proposti: Riciclare e colorare, Colora la campana. «È un risultato importante per Gesenu – afferma Laura Marconi, referente dell’iniziativa -. Crediamo molto nei ragazzi, i cittadini del domani. Il nostro è stato un cammino lungo e proficuo, stimolante per le nuove generazioni che fanno da trait d’union con le famiglie, assieme alle attività promosse dall’amministrazione comunale. Palau risponde sempre con grande partecipazione ai nostri progetti, il Comune pone un’attenzione particolare all’ambiente, con progetti mirati e investimenti a 360 gradi».

«Le iniziative che si fanno nelle scuole sono importanti perché fanno capire sino in fondo quanto i rifiuti possono diventare una risorsa – afferma Moreno Serra, delegato comunale all’Ambiente -. Il riciclo è una grande pratica ambientale. Questa amichevole e sana competizione tra le classi diffonde ulteriormente la cultura del riciclo e della raccolta differenziata nella nostra cittadina. Per bambini e ragazzi le regole del gioco si possono trasformare in regole di vita, creano i presupposti per una crescita della coscienza civica e ambientale degli alunni e delle famiglie».

Continua a leggere
antonino“Fate i secchioni”, l’arte del riciclo

Teatro: martedì 25 novembre in scena “Donne dell’underground”

on 21 novembre 2014

donne_25_novembreOrganizzato nell’ambito della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, lo spettacolo propone una fusione di brevi monologhi brillanti: ore 21,00, martedì 25 novembre, cineteatro “Montiggia, ingresso € 3.

Locandina dell’evento

 

Autore: Stefano Benni, Sergio Atzeni, Copi
Regia: Marta Proietti Orzella
Genere: drammatico
Cast: Marta Proietti Orzella

Continua a leggere
antoninoTeatro: martedì 25 novembre in scena “Donne dell’underground”

Falsi funzionari comunali: prestare attenzione

on 13 novembre 2014

falsi_funzionariAttenti a falsi funzionari comunali, telefonano o si presentano a casa con la scusa di compilare questionari a fini statistici. Gli episodi frequenti in questi giorni sono stati segnalati alle forze dell’ordine.


Per ottenere la fiducia i truffatori, che esibiscono un cartellino di riconoscimento, si spacciano come funzionari addetti alle statistiche e questionari per conto del Comune.

In alcuni casi hanno telefonato o bussato alle porte delle abitazioni domandando ai cittadini, ignari del raggiro, se possiedono computer, se siano dotati di connessione internet e il nome della compagnia telefonica di abbonamento.

La raccomandazione della pubblica amministrazione è quella di diffidare di tali persone e di avvertire subito le forze dell’ordine o chiamare in Comune. Si ricorda che ogni iniziativa dell’ente locale è sempre preventivamente pubblicizzata sui siti istituzionali o con avvisi affissi nelle bacheche comunali.

Continua a leggere
antoninoFalsi funzionari comunali: prestare attenzione

18 alle 18: giornata commemorativa “Vittime Ciclone Cleopatra” e piano protezione civile

on 13 novembre 2014

giornata_commemorativaPresentate a cittadini, associazioni di volontariato e forze dell’ordine le linee guida del piano comunale di protezione civile.
Scarica le slide illustrate in aula consiliare dalla Dr.ssa Celeste Meloni, responsabile del settore ambiente e dall’Arch. Giovanni Tiveddu, responsabile del settore lavori pubblici. Photogallery degli interventi di manutenzione


Locandina incontro pubblico

 

Continua a leggere
antonino18 alle 18: giornata commemorativa “Vittime Ciclone Cleopatra” e piano protezione civile

Abbanoa: “Bollette pluriennali”

on 6 novembre 2014

abbanoa_reclami_zeroLa domanda di adesione all’accordo di negoziazione va presentata entro il 22 novembre. L’incaricato riceverà gli utenti nella sala giunta del Comune, dalle 9 alle 13, nei seguenti giorni: 11, 12, 13, 17, 18, 20 e 21 novembre.


Abbanoa: “Bollette pluriennali”

La domanda di adesione all’accordo di negoziazione va presentata entro il 22 novembre.

L’incaricato riceverà gli utenti nella sala giunta del Comune, dalle 9 alle 13, nei seguenti giorni: 11, 12, 13, 17, 18, 20 e 21 novembre. Gli utenti che hanno ricevuto fatture pluriennali (scadute e non) avranno a disposizione un addetto che aiuterà a compilare la richiesta di adesione al cosiddetto “Accordo di negoziazione tra Abbanoa e il Comune di Palau. L’accordo riguarda tutte le utenze domestiche (di residenti e non, compresi i condomini) che possono produrre certificazione Isee.

Questo certificato dovrà essere presentato al momento della sottoscrizione della proposta, assieme alle fotocopie di un documento di identità e quelle di eventuali bollette. La negoziazione comunale ha precedenza su eventuali altri accordi pattuiti dagli utenti con Abbanoa.

A seconda dei casi le soluzioni prevedono: una prescrizione quinquennale o una rateizzazione degli importi dovuti, in base al reddito Isee. Verifiche sulle bollette alte contestate saranno fatte ai clienti con picchi di consumo elevato (almeno 3 volte superiore al consumo storico) con fattura superiore a mille euro.

Nel caso in cui l’utente non abbia ricevuto bollette da anni può contattare il call center Abbanoa al numero 848.800974.

Scarica il modulo di adesione

Continua a leggere
antoninoAbbanoa: “Bollette pluriennali”

Cineteatro Montiggia: al via la manifestazione d’interesse

on 6 novembre 2014

teatro-montiggiaL’avviso pubblico per l’affidamento della realizzazione della stagione teatrale e di danza 2014-2015 scade il prossimo 21 novembre.

In pubblicazione l’avviso pubblico per l’affidamento della gestione del servizio di programmazione, realizzazione, promozione e direzione artistica di spettacoli teatrali e di danza.

1° lotto – importo di affidamento del servizio: € 44.000,00 IVA applicabile inclusa

2° lotto – importo di affidamento del servizio: € 5.500,00 IVA applicabile inclusa

Scadenza avviso: ore 10:00 del 21.11.2014

La documentazione dell’avviso

Continua a leggere
antoninoCineteatro Montiggia: al via la manifestazione d’interesse

“Paga Facile Abbanoa”

on 5 novembre 2014

abbanoa_bigAttiva la domiciliazione bancaria e non paghi il deposito cauzionale sulla tua utenza idrica


Per semplificare il rapporto con i cittadini, Abbanoa sta promuovendo in tutti i Comuni della Sardegna il progetto “Paga Facile Abbanoa“.

Scopo principale è rendere più facile il pagamento delle fatture attraverso strumenti alternativi al bollettino postale, come la domiciliazione bancaria e postale.

La domiciliazione bancaria delle bollette Abbanoa presenta diversi vantaggi:

1. libera il Cliente dall’incombenza di doversi recare presso gli sportelli per saldare personalmente la fattura

2. ha un costo di 0,5 euro a fronte di un pagamento tramite bollettino postale di 1,20 euro

3. permette di non dover corrispondere il deposito cauzionale obbligatorio che la società deve richiedere agli utenti come garanzia per le eventuali morosità. Recentemente l’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) ha stabilito i nuovi criteri per il calcolo del deposito cauzionale: di conseguenza, Abbanoa S.p.A sta procedendo alla richiesta dei depositi cauzionali non versati al momento della stipula del contratto con il Cliente. Secondo le stime, l’importo medio previsto per una famiglia di quattro persone si aggira intorno ai 55 euro: l’attivazione della domiciliazione bancaria permetterà ai Clienti di evitare questa spesa. Attivarla è semplice: basta rivolgersi allo sportello bancario o postale nel quale si è attivato il Conto Corrente e compilare il modulo apposito. I clienti potranno regolarmente controllare i consumi fatturati attraverso la bolletta cartacea che continua a essere inviata prima della scadenza, ma anche tramite il sito aziendale www.abbanoa .it dove è presente una sezione apposita: “fatture online”.

Continua a leggere
antonino“Paga Facile Abbanoa”