“Sere d’estate”: il programma degli eventi di luglio

on 27 giugno 2014

locandina_spettacoli_luglio_2014In cartellone il ballo liscio e latino americano, musica Samba/Jazz, Swing e Blues. Spazio al cabaret ed ai giochi per i bimbi. Tra gli intrattenimenti sportivi, una novità: “Nuotare Insieme”. Nelle spiagge Bandiere Blu di Palau Vecchio e la Sciumara, corsi di nuoto con didattica gratuita di base per muoversi in sicurezza nell’acqua.



Locandina programma di luglio 2014

______________________________

Tra gli imperdibili appuntamenti del paese che si identifica con la Roccia dell’Orso, ci sono concerti, serate danzanti, teatro e spettacoli per bambini. A dare il via alla stagione degli eventi estivi sarà l’associazione Móiti con la “Festa del Porto”, per la prima volta artigiani e artisti, a suon di musica, con degustazioni, esibizioni e gruppi sportivi, coloreranno il lungomare del porticciolo turistico di Palau, il 6 luglio a partire dalle 19.

Sabato 19, alle 22.30 in piazza Due Palme, sarà la volta del “rock-a-billy” con il concerto della band “All sun jive”. Giovedì 24, alle 22.30, si cambia location, la deliziosa piazzetta sul mare di Porto Rafael abbraccerà il concerto di samba jazz dei “Loungedelica Trio”. Sabato 26 alle 22.30, le sonorità swing blues della “Swing time Orchestra” si propagheranno dal palco della piazza centrale di Palau. Il giorno successivo, sempre alle 22.30, in piazza Fresi si respirerà un’atmosfera da belle époque con “Alessia quasi in bianco e nero”, uno spettacolo musicale di Alessia Desogus ispirato al caffé chantant di Parigi e all’antico varietà, ove si ripropone la figura della “chanteuse”. Non mancheranno le serate danzanti in programma per il 4 e l’11 in piazza Due Palme e gli spettacoli per bambini della compagnia “Inscenando” che faranno divertire i più piccoli nelle “Sere d’Estate” del 20, 25 e 30 luglio, dalle 19.

Non solo sere d’estate ma anche giornate, quelle dedicate allo sport con il progetto “Nuotare Insieme”, un corso gratuito di base per muoversi in sicurezza nell’acqua. Un’iniziativa che si spalma durante tutta l’estate, che prende il via l’8 luglio e termina il 7 settembre. Si svolge dalle 17 alle 19 ogni martedì e mercoledì sulla spiaggia di Palau Vecchio, alla Sciumara ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica. «È un progetto insolito perché non risulta essere la classica scuola di nuoto.

“Nuotare insieme” è un progetto gratuito, aperto a grandi e piccoli che si divide in due rami: un corso di perfezionamento per chi sa già nuotare e un corso per sconfiggere la paura dell’acqua – dichiara il vicesindaco e assessore al Turismo e allo Sport, Maria Piera Pes –. L’intenzione è quella di puntare sullo sport, soprattutto a quello legato al mondo acquatico, è dunque un servizio essenziale per un paese turistico e di mare come Palau».

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Venerdi 4 – Piazza due Palme – h. 22.00
Liscio e balli di gruppo
Gianfranco Salis

Domenica 6 – Lungomare Porto Turistico – dalle h. 19.00
Mòiti III edizione “La festa del porto” Musica, Arte, Artigianato e Sport
Associazione Mòiti

Venerdi 11 – Piazza due Palme – h. 22.00
Liscio e balli di gruppo
Marcello Lentinu

Sabato 19 – Piazza due Palme – h. 22.30

Concerto: “Rockabilly, shake e twist”
All sun Rockin’ Jive Quartet

Domenica 20 – Piazza due Palme – h. 19.00
Gioco bimbi: “Il gioco dell’oca”
Compagnia Inscenando

Giovedi 24 – Piazzetta Porto Rafael – h. 22.00
Concerto: “Bossa, Samba e Jazz”
Loungedelica Trio

Venerdi 25 – Piazza due Palme – h. 19.00
Gioco bimbi: “Indovina chi è? ”
Compagnia Inscenando

Sabato 26 – Piazza due Palme – h. 22.30
Concerto: “Swing, Blues e Jazz”
Swing Time Orchestra

Domenica 27 Piazza Fresi – h. 22.30
“Alessia quasi in Bianco e Nero – Cafè Chantant”
Cabaret, Jazz, Swing y Bolero Alessia Desogus

Mercoledi 30 – Piazza due Palme – h. 19.00

Gioco bimbi: “Domino Marino e Forza quattro”
Compagnia Inscenando

Nuotare Insieme
Dall’8 luglio al 7 settembre, dalle 17 alle 19
Didattica gratuita di base per muoversi in sicurezza nell’acqua
Spiaggia Palau Vecchio: martedì e mercoledì
Spiaggia La Sciumara (fronte scuola surf): giovedì, venerdì, sabato e domenica
Consulenza tecnica: Scuola Sensibility Swimming

Continua a leggere
antonino“Sere d’estate”: il programma degli eventi di luglio

Passerelle per preservare la bellezza di Porto Pollo e Porto Liscia

on 26 giugno 2014

passerelle_portopollo_02Ultimati i lavori delle passerelle e dei sentieri che dalla zona parcheggi conducono agli arenili. Per realizzare l’opera sono stati spesi 332 mila euro (fondi Regione Autonoma Sardegna e Comune di Palau).


 

 

passerelle_portopollo_04I camminamenti rialzati costituiscono una misura di prevenzione del sistema dunale, favori scono un’ordinata fruizione delle spiagge, consentonoun accesso facilitato ai bagnanti. Le passerelle, realizzate con materiali eco compatibili, sono state assemblate sul posto. Si è così fronteggiato il problema del calpestio delle dune, esposte a processi di erosione che si accentuavano nei periodi di massima frequentazione dei litorali. L’opera di salvaguardia di questi tesori naturalistici ha contribuito all’acquisizione di passerelle_portopollo_03altre 2 Bandiere Blu.

Per il 2014 sono 5 in tutto i vessilli della FEE che sventolano sul territorio palaese: spiagge Isuledda/Porto Pollo, Porto Liscia, Palau Vecchio, La Sciumara, porto turistico. Risolto con tempestività un imprevisto di fuori stagione: le precipitazioni degli ultimi giorni avevano creato un allargamento della foce del rio Zicchino che si immette nella spiaggia La Sciumara: «L’intervento è stato eseguito in economia – spiega il delegato all’Ambiente, Moreno Serra – dagli passerelle_portopollo_01assessorati Lavori pubblici e Ambiente, tramite gli operai che lavorano nei cantieri di lavoro regionali.Ora è tornato fruibile a tutti l’accesso alla spiaggia del paese. Da sottolineare che per realizzare l’opera sono state utilizzate anche parti in buono stato, recuperate dai vecchi pontili del porto turistico comunale».
Continua a leggere
antoninoPasserelle per preservare la bellezza di Porto Pollo e Porto Liscia

M’ammentu, ricordi e quotidianità dello stazzo

on 25 giugno 2014

mammentu“M’ammentu, ricordi e quotidianità dello stazzo”, è il titolo del video realizzato da Alessandra Cuccu, proiettato durante il convegno “Analisi, studio e testimonianze, tra innovazione e tradizione”, svoltosi nell’aula consiliare di Piazza Popoli d’Europa.


L’iniziativa, inserita nell’ambito dell’edizione 2014 di “Stazzi e cussoggj”, promossa dall’omonima associazione, è stata organizzata in collaborazione con il Comune e il comitato di Sant’Antonio.

Per visualizzare il video collegarsi al link: https://www.youtube.com/watch?v=wxXMedaxD60

_________________________________________________

La prima del documentario “M’ammentu, Ricordi e quotidianità dello stazzo”, a cura di Alessandra Cuccu, è avvenuta nella sala consiliare del Comune di Palau durante la manifestazione “Stazzi e Cussogghji”. Questo percorso ci porta nel Comune di Palau a conoscere gli abitanti della fertile valle del fiume liscia: i Liscesi, gli eredi dei pastori di Tempio che praticavano la transumanza invernale dalle zone montagnose a quelle più calde dei litorali marini. In questo piccolo documentario si fa visita allo Stazzo Laisgiola dei “Frati Cucchi”.

La regione nord orientale della Sardegna è una regione storica e geografica denominata Gallura. La Gallura è una terra aspra, dove il vento ostinato modella le piante e graniti ed in cui la macchia mediterranea convive armoniosamente con lunghe case basse simili fra loro. Questi sono gli stazzi; il termine stazzo inizialmente indicava la casa di campagna, successivamente lo spazio di vita e di lavoro in cui si coltivava e si allevava il necessario per la propria sopravvivenza.

Continua a leggere
antoninoM’ammentu, ricordi e quotidianità dello stazzo

Stazione marittima di Palau, istituito il point “Meridiana Express”

on 24 giugno 2014

bus_meridiana_expressIl servizio è riservato ai passeggeri della compagnia aerea di Olbia in partenza e in arrivo da e verso Palau. Permette di raggiungere, con un unico documento di viaggio, gli scali internazionali di Torino, Milano Linate e Malpensa, Verona, Bologna e Roma Fiumicino, via aeroporto Olbia “Costa Smeralda”


Nel piazzale davanti alla stazione marittima i viaggiatori possono salire su un autobus che li porterà direttamente in aeroporto. Il servizio è integrato con il volo, nei punti di ceck-in verrà fatta l’accettazione dei passeggeri e dei bagagli da imbarcare in stiva. Le valige verranno poi ritirate direttamente alla destinazione finale.

Il biglietto internazionale si può acquistare sul sito www.meridiana.com, chiamando il call center e nelle agenzie di viaggi Wts, selezionando Palau come punto di partenza o arrivo. Il servizio offerto da Meridiana è realizzato in collaborazione con il Comune di Palau.

E’ una prima concreta risposta alle esigenze di turisti e residenti nella Gallura costiera, una linea strategica del piano di marketing attivato dal’amministrazione comunale.

Continua a leggere
antoninoStazione marittima di Palau, istituito il point “Meridiana Express”