Guardia medica

on 31 gennaio 2014

guardia_medicaCOMUNICAZIONE DI SERVIZIO. Si comunica che il portone d’ingresso della struttura medica in via degli Achei, il mercoledì mattina (giornata in cui si effettuano i prelievi di sangue) verrà aperto alle 7.30, anziché alle 8. La Asl effettuerà il servizio al consueto orario previsto, cioè a partire dalle 8

Condividi
Continua a leggere
antoninoGuardia medica

Elezioni europee: esercizio di voto per gli “optanti”

on 29 gennaio 2014

bandiera_europeaI cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentare al Sindaco del Comune di residenza domanda di iscrizione nella lista aggiunta entro il 24 febbraio 2014

Le prossime elezioni del Parlamento europeo in Italia si svolgeranno il 25 maggio 2014. I cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentare al Sindaco del Comune di residenza domanda di iscrizione nella lista aggiunta entro il 24 febbraio 2014.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione. L’eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini comunitari già iscritti determina l’iscrizione d’ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza, salvo diverse risultanze dell’istruttoria di rito.

Il Ministero dell’interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo per l’eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda. Il modello di domanda, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato con raccomandata, completo di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ovvero consegnato a mano, al Sindaco del comune di residenza entro il 24 febbraio 2014.

I cittadini dell’Unione, provenienti da Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Ungheria, i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda, potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue (italiano e inglese).

Per problemi tecnici nella compilazione, contattare il Ministero dell’Interno a info.optanti@interno.it

Scarica il Modulo Optanti

Continua a leggere
antoninoElezioni europee: esercizio di voto per gli “optanti”

Il porto comunale regge la crisi

on 28 gennaio 2014

porto_turistico_panorma2Lo scorso anno 1.200 imbarcazioni hanno gettato l’ancora nelle acque del porto turistico comunale


Comunicato istituzionale

La richiesta dei posti barca è superiore alla disponibilità, il porto conferma il trend positivo dell’anno precedente. Nel 2013 si è registrato un flusso annuo di 1.200 imbarcazioni, per un introito complessivo di 1 milione 90 mila euro, nella somma è compresa la voce “recupero crediti pregressi”.

Rendono appetibile la struttura portuale sia la posizione strategica sia le tariffe vantaggiose per clienti occasionali, residenti e proprietari di seconde case. Ai palaesi – rappresentano il 35 per cento degli utenti complessivi – viene applicato uno sconto che oscilla tra il 75 e il 65 per cento.

L’amministrazione comunale punta a mantenere il titolo di “Bandiera blu d’Europa” migliorando i servizi e attuando progetti di ristrutturazione e riqualificazione. «Sono previsti lavori in autonomia per la sostituzione dei piani di calpestio di due pontili galleggianti maggiormente usurati – spiega Alessandro Occhioni, delegato alla Portualità -. Verrà impiegato materiale composito». Per questo intervento sono stati stanziati 32 mila euro. Ci sono poi le manutenzioni del servizio antincendio, il Comune punta a renderlo efficiente al massimo, così come l’impianto di aspirazione delle acque nere.

È in programma l’acquisto di moduli galleggianti per creare nuovi posti barca. Una maggiore trasparenza tra ente comunale, comunità palaese, operatori nautici, turisti e visitatori passa anche attraverso la rielaborazione dei regolamenti portuali amministrativo e tecnico: l’idea è quella di unificarli per averne uno snello ed efficiente.

Continua a leggere
antoninoIl porto comunale regge la crisi

Palau: cresce il numero degli abitanti

on 22 gennaio 2014

palau_panorama_3Cresce il numero dei residenti, 617 in più rispetto al 2012. Sono perlopiù single e stranieri


Comunicato istituzionale

All’Ufficio anagrafe a fine anno risultavano 4 mila 391 iscritti: 2.233 maschi e 2.158 femmine. Palau si conferma l’Eldorado degli stranieri, negli ultimi due anni il saldo segna + 71. Gli immigrati in paese sono 639 in tutto (334 femmine, 305 maschi), contano 253 famiglie e provengono da ben 50 nazionalità.

In vetta alla classifica spicca quella rumena (386 unità), seguono quelle ucraina (46), britannica (27), senegalese (24) e statunitense (18). Il movimento della popolazione conferma i dati del 2012, registra un saldo naturale di 16 unità: 42 nascite, 26 decessi. I cittadini palaesi sono perlopiù single: sono stati celebrati 3 matrimoni religiosi, 20 le unioni civili.

L’analisi dei componenti delle 1.814 famiglie italiane evidenzia un paese di single: 870 risultano con un componente, 433 con 2. I nuclei palaesi sono comunque numerosi: alla voce 3 componenti ne risultano 267, 202 sono invece quelli formati da 4 persone. In fondo alla classifica c’è una famiglia che ne conta ben 9. Palau è una comunità longeva, 19 cittadini hanno un’età compresa tra i 90 e i cento anni, sono quasi tutte donne. La fascia più consistente della popolazione va dai 40 ai 50 anni (745), segue a breve distanza quella dei 30-40 (715).

Numerosi anche i giovani, 518 rientrano nella fascia 18-30, 666 risultano in quella sotto ai 18 anni. Nell’ultimo decennio si è registrato un incremento di 644 residenti. Un discorso a parte va fatto per il 2011, anno del censimento. All’anagrafe comunale risultavano registrati 4.442 iscritti mentre dai dati Istat ne risultavano 3.772.

Il Comune è al lavoro per raffrontare i dati del censimento con quelli risultanti all’anagrafe dei residenti.

Continua a leggere
antoninoPalau: cresce il numero degli abitanti

Palau: cresce il numero degli abitanti

on 22 gennaio 2014

palau_panorama_3Cresce il numero dei residenti, 617 in più rispetto al 2012. Sono perlopiù single e stranieri


Comunicato istituzionale

All’Ufficio anagrafe a fine anno risultavano 4 mila 391 iscritti: 2.233 maschi e 2.158 femmine. Palau si conferma l’Eldorado degli stranieri, negli ultimi due anni il saldo segna + 71. Gli immigrati in paese sono 639 in tutto (334 femmine, 305 maschi), contano 253 famiglie e provengono da ben 50 nazionalità.

In vetta alla classifica spicca quella rumena (386 unità), seguono quelle ucraina (46), britannica (27), senegalese (24) e statunitense (18). Il movimento della popolazione conferma i dati del 2012, registra un saldo naturale di 16 unità: 42 nascite, 26 decessi. I cittadini palaesi sono perlopiù single: sono stati celebrati 3 matrimoni religiosi, 20 le unioni civili.

L’analisi dei componenti delle 1.814 famiglie italiane evidenzia un paese di single: 870 risultano con un componente, 433 con 2. I nuclei palaesi sono comunque numerosi: alla voce 3 componenti ne risultano 267, 202 sono invece quelli formati da 4 persone. In fondo alla classifica c’è una famiglia che ne conta ben 9. Palau è una comunità longeva, 19 cittadini hanno un’età compresa tra i 90 e i cento anni, sono quasi tutte donne. La fascia più consistente della popolazione va dai 40 ai 50 anni (745), segue a breve distanza quella dei 30-40 (715).

Numerosi anche i giovani, 518 rientrano nella fascia 18-30, 666 risultano in quella sotto ai 18 anni. Nell’ultimo decennio si è registrato un incremento di 644 residenti. Un discorso a parte va fatto per il 2011, anno del censimento. All’anagrafe comunale risultavano registrati 4.442 iscritti mentre dai dati Istat ne risultavano 3.772.

Il Comune è al lavoro per raffrontare i dati del censimento con quelli risultanti all’anagrafe dei residenti.

Continua a leggere
antoninoPalau: cresce il numero degli abitanti