Palau, visita del governatore Cappellacci: oggi, alle 18.30, incontro pubblico in sala consiliare

on 31 ottobre 2013

cappellacciIl Presidente della Regione Ugo Cappellacci questo pomeriggio sarà a Palau, in un incontro aperto all’intera comunità locale. La visita istituzionale al paese dell’Orso è prevista alle 18.30 nella sala del Consiglio Comunale.

Una riunione pubblica alla quale il Sindaco Pala invita a partecipare tutto il consiglio comunale, la struttura amministrativa del Comune ed i cittadini palaesi.

E’ la prima visita ufficiale di Cappellacci a Palau: un’occasione per dibattere con il governatore dei problemi del territorio e delle prospettive per l’immediato futuro.

Continua a leggere
antoninoPalau, visita del governatore Cappellacci: oggi, alle 18.30, incontro pubblico in sala consiliare

Il Comune incontra i comparti produttivi locali

on 29 ottobre 2013

roccia_orsoMartedi’ 5 novembre 2013, h.15, la sala consiliare ospita un meeting tra gli amministratori locali e gli operatori di tutti i settori produttivi


L’Amministrazione comunale invita i comparti produttivi locali (commercio, turistico/alberghiero, artigianale, portualità, pubblici esercizi) a partecipare all’incontro che si terrà martedi’ 5 novembre 2013, h.15, in sala consiliare.

Gli argomenti all’ordine del giorno saranno i seguenti:

– analisi stagione turistica 2013
– prospettive e orientamenti sulla programmazione stagione 2014
– proposta di organizzazione di turni di apertura, durante la stagione invernale, delle attività commerciali e dei pubblici esercizi
– proposta di istituzione di commissioni consultive, formate da consiglieri comunali e rappresentanti di categoria, in materia di attività produttive, turismo, sport e politiche giovanili
– suggerimenti e proposte, da parte del comparto produttivo, in tema di incentivi alle attività produttive

Saranno presenti:

per il Comune

Francesco Pala, sindaco
Maria Piera Pes, assessore alla programmazione turistica, commercio, artigianato, politiche giovanili, sport
Ferdinando Abeltino, assessore al bilancio, personale, affari generali, suap, cultura e istruzione
Claudio Varello, assessore servizi sociali, polizia locale, sicurezza, relazioni con il cittadino
Roberto Fresi, consigliere delegato al commercio e artigianato
Paolo Altana, consigliere delegato al turismo e sport
Fausto Serra, consigliere delegato all’ambiente
Alessandro Occhioni, consigliere delegato portualità
Rachele Sanna, consigliere delegato politiche giovanili Paola Pala, consigliere delegato a sanità e igiene pubblica
Fiorella Fraccarollo, consigliere delegato alle relazioni con il pubblico
Mauro Aresu, consigliere delegato ai lavori pubblici
Responsabili dei settori del Comune

per i comparti produttivi

Associazioni di categoria
Centri commerciali naturali e consorzi
Associazioni culturali e sportive
Direttori istituti bancari

Continua a leggere
antoninoIl Comune incontra i comparti produttivi locali

Paolo Angeli ospite della trasmissione “Sostiene Bollani”

on 29 ottobre 2013

La puntata del 27 ottobre

 

angeli_bollaniDomenica 27 ottobre, alle 23 su Rai 3, è andata in onda la quinta puntata di Sostiene Bollani. Chitarra, basso acustico, violoncello, batteria: tutto in un solo strumento, una chitarra sarda “preparata”.

Un ibrido musicale – suonato da Paolo Angeli – che non poteva mancare in “Sostiene Bollani”. Protagoniste della serata le percussioni, con l’eclettico batterista olandese Han Bennink, ma i “dialoghi musicali” di Bollani proseguiranno anche con Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia, e Furio Di Castri, storico contrabbasso del jazz italiano, oltre a Paolo Angeli e la sua sorprendente chitarra.

Ad arricchire la serata, inoltre, l’attore Gianfranco Berardi e la performance con il fuoco di Valentina Cenni, accompagnata al violoncello da Enrico Melozzi. Non mancheranno, come sempre, ironia e un pizzico di comicità, assicurati da Lillo e Greg, ospiti di questa puntata, che precede il grande incontro di Stefano Bollani con l’ Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Continua a leggere
antoninoPaolo Angeli ospite della trasmissione “Sostiene Bollani”

Centro Servizi Lavoro di Palau: al via il cambio sede

on 25 ottobre 2013

via_nazionaleGli uffici della sede staccata del Centro Servizi per il Lavoro (C.S.L.) di Palau cambiano sede: dai locali di via Regina Margherita si trasferiscono a quelli di via Nazionale 75, vicino Banca Unicredit.


Gli uffici della sede staccata del Centro Servizi per il Lavoro (C.S.L.) di Palau cambiano sede: dai locali di via Regina Margherita si trasferiscono a quelli di via Nazionale 75, vicino Banca Unicredit.

Per consentire il trasloco, il CSL è chiuso al pubblico fino a martedì 29 ottobre. La riapertura dei nuovi uffici di via Nazionale, all’ingresso di Palau, è prevista mercoledì 30 ottobre.

Orari
mattino: da lunedì a venerdì, dalle 8,30 alle 12,00;
pomeriggio: martedì e giovedì, dalle 15,30 alle 17,00

recapiti: tel. 0789-70.84.85, 0789 70.82.11 – fax 0789-70.19.00 e-mail: cslpalau@provincia.olbia-tempio.it

Continua a leggere
antoninoCentro Servizi Lavoro di Palau: al via il cambio sede

Partita la nuova continuita’ territoriale: stesso prezzo per residenti e turisti

on 25 ottobre 2013

aereoFino al 14 giugno 2014, Tariffa Unica per viaggiare in Sardegna. Olbia – Milano Linate € 153; Olbia – Roma Fiumicino € 135: A/R, tasse e spese incluse.


Alitalia:
151,62 euro per Cagliari – Milano (70,15 da Elmas, 81,47 da Linate)
133,54 euro per Cagliari – Roma (60,15 da Elmas e 73,39 da Fiumicino)
151,72 euro per Alghero – Milano (70,25 più 81,47 da Fiumicino)

Meridiana:
152,60 euro per Olbia-Milano (71,13 dal Costa Smeralda, 81,47 da Linate)
134,52 euro per Olbia-Roma (61,13 dall’Isola e 73,39 da Fiumicino)

Livingston:
134,33 euro per Alghero-Roma (60,93 partenza da Alghero, 73,40 da Fiumicino)

Continua a leggere
antoninoPartita la nuova continuita’ territoriale: stesso prezzo per residenti e turisti

Sport, Vele Latine: i vincitori della 5° edizione della regata di Mezzo Schifo

on 23 ottobre 2013

vela_latina_in_regataSi è svolta, tra la baia di mezzo schifo e Porto Rafael, l’annuale manifestazione riservata alle Vele latine e valida per il titolo nazionale della classe “Velieri”


Machiavelli e Nuvola i vincitori di classe della Regata di Mezzo Schifo, prova valida come Campionato Nazionale Velieri

PALAU – Tre prove con bel vento da est sui 12-15 nodi e una giornata quasi estiva il bilancio della quinta edizione della Regata di Mezzo Schifo, manifestazione riservata alle Vele latine, disputata nel week end a Porto Rafael, Palau, che ha anche assegnato il titolo nazionale della classe “Velieri” vinta da Macchiavelli. Soddisfazione da parte degli organizzatori -Sporting Club Sardinia e Yacht Club Punta Sardegna,- ma soprattutto dei partecipanti che hanno trovato a fine ottobre due giornate estive (27 gradi) e un vento fresco sui 12-15 nodi, condizioni davvero perfette per disputare al meglio le regate per questa particolare classe velica, che per le sue caratteristiche soffre sia il vento leggero che il vento forte e che dunque per questa volta ha potuto regatare in modo perfetto, divertendosi.

La flotta, composta da Gozzi, gozzetti e velieri, è arrivata non solo da Palau e La Maddalena, ma anche da Porto Torres, arricchendo sempre di più la partecipazione che trova in questa manifestazione un campo di regata sicuramente suggestivo (tra Porto Rafael, Palau e La Maddalena), uno spirito molto cordiale e una organizzazione attenta anche agli eventi collaterali, come la cena per gli equipaggi a base di dentice e ricciola, che in molti hanno potuto apprezzare! Una scuffia del veliero Bebè, trainato prima sulla spiaggia di Cala di Trana e poi a La Maddalena, ha obbligato il Comitato di Regata magistralmente coordinato da Pietro Sanna – presidente del Comitato della Sardegna della Federazione Italiana Vela-, a non dare il via alla seconda prova di sabato per portar soccorso al “Bebè”.

Quindi domenica si sono disputate altre due prove entrambe vinte dal Machiavelli di Vincenzo Ginatempo che si è quindi aggiudicato l’ennesimo titolo nazionale della categoria “velieri”, precedendo Mastro d’Ascia Angiulin di Enzo Dongu e il Miriella di Luca Montella. Nella categoria Gozzi e Gozzetti, Nuvola di Ottavio Pincioni, con al timone Franco Degortes, si è affermato davanti al gozzetto Corsaro-E. “Siamo molto soddisfatti della manifestazione – ha commentato Giorgio Bevacqua, presidente dello Sporting Club Sardinia – anche per la partecipazione di alcuni ragazzi della nostra squadra agonistica a bordo di alcuni velieri con l’obbiettivo di avvicinare sempre più all’attività velica i giovani e in questo caso facendo conoscere anche la vela tradizionale. D’altronde siamo convinti che il futuro di Palau debba essere cercato nel turismo nautico e quindi – ha concluso Bevacqua – tutti i nostri sforzi sono orientati al raggiungimento di questo obiettivo”.

Note sulla Rada di Mezzo Schifo: La regata, che prende il nome dalla omonima Rada chiamata anche Baia di Nelson, deve il suo nome al termine “schifo” dal dialetto maddalenino che significa barca, scafo; e proprio per la forte tradizione che c’è a La Maddalena la regata è riservata alle vele Latine, veri gioielli creati dai maestri d’ascia della zona. Un’arte e una tradizione, oltre che una passione dell’andare per mare, che si vuole trasmettere anche tra i giovani di Palau. La Rada di Mezzo Schifo è conosciuta anche per motivi storici: il 10 aprile del 1943 tra La Maddalena e Palau, l’incrociatoreTrieste era all’ormeggio protetto dalle reti antisiluro. Dopo un attacco aereo statunitense la nave fu colpita e affondata con la perdita di 67 uomini. Lo scafo fu poi recuperato nel 1950 per essere rimorchiato a La Spezia e demolito.

Elena Giolai
Ufficio stampa Sporting Club Sardinia

Continua a leggere
antoninoSport, Vele Latine: i vincitori della 5° edizione della regata di Mezzo Schifo